Documenti per l’iscrizione agli Albi professionali in Inghilterra

Aggiornato il 16/05/2017

Negli ultimi anni sono sempre più numerosi i neolaureati che cercano il lavoro al estero e, in particolare, nel Regno Unito. Molti di loro nelle sue ricerche si affidano alle Agenzie di reclutamento Inglesi, come p.e. HCL International, Medacs Healthcare, IGM personal recruitment, GlobalMediRec, specializzate nella ricerca e selezione delle figure professionali sanitarie. Le stesse agenzie si occupano di fissare il primo colloquio con la struttura sanitaria / ospedaliera richiedente. Inoltre, HCL International, Medacs Healthcare, IGM personal recruitment, GlobalMediRec forniscono l’elenco dei documenti necessari da presentare.

Un’altra strada da percorrere è quella di rivolgersi direttamente agli Albi professionali in UK e in Irlanda del proprio settore, come l’Albo professionale dei Medici ChirurghiGMC, degli Infermieri ed OstetricheNMC, degli OdontoiatriGDC, dei FarmacistiGPhC e dei Albo Professioni sanitarie HCPC per fare l’iscrizione all’Albo senza passare per le agenzie intermediarie.

ASSISTENZA ALL’ISCRIZIONE AGLI ALBI PROFESSIONALI IN INGHILTERRA
ASSISTENZA DURANTE TUTTO IL PERCORSO DI ISCRIZIONE

Le professioni sanitarie appartenenti all’Albo HCPC sono i seguenti:

– Arts therapists - Arteterapisti
– Biomedical scientists - Biomedici
– Chiropodists / podiatrists - Podologi
– Clinical scientists - Ricercatori
– Dietitians - Dietologi, dietisti, nutrizionisti
– Hearing aid dispensers - Audioprotesisti
– Occupational therapists - Terapisti occupazionali
– Operating department practitioners - Professionisti Reparto Operativo
– Orthoptists - Ortottisti
– Paramedics - Paramedici
– Physiotherapists - Fisioterapisti
– Practitioner psychologists - Psicologi
– Prosthetists / orthotists - Protesisti
– Radiographers - Tecnici di radiologia medica
– Social workers in England - Assistenti sociali in Inghilterra
– Speech and language therapists - Logopedisti e Logoterapeuti

Ultimamente, dagli Albi professionali dei medici del Regno Unito viene richiesta non la traduzione giurata, ma la Traduzione certificata (Certified Translation) fatta da un traduttore professionista e corredata dal Certificato di accuratezza della traduzione (Certification of Translation Accuracy), firmato e timbrato con il proprio timbro professionale, dove il traduttore attesta che la traduzione da lui effettuata è una traduzione fedele, accurata e completa del documento originale dall’italiano all’inglese. Nel Certificato vengono indicati i dati anagrafici del traduttore, l’indirizzo ufficiale, recapito telefono, email, iscrizione al Ruolo Periti ed Esperti ed all’Albo dei Consulenti Tecnici del Tribunale e ogni altro dato che permetta di identificarlo come traduttore professionista.

La traduzione certificata eseguita deve rispettare rigorosamente le Linee Guida fornite dagli Albi professionali, come, ad eempio, le Linee Guida fornite dall’Albo Odontoiatri – GDC GUIDELINES FOR TRANSLATING DOCUMENTS (documento in PDF)

La traduzione deve corrispondere ai seguenti criteri:

  • La traduzione deve essere fatta da un traduttore autorizzato.
  • La traduzione deve essere una traduzione esatta, e non un’interpretazione del documento originale.
  • Tutti i timbri presenti nel documento originale devono essere tradotti.
  • Alla fine della traduzione, il traduttore deve apporre il proprio timbro, aggiungendo la dichiarazione che certifica che la traduzione effettuata è una traduzione fedele, accurata e completa del documento originale.

Gli Albi NON accettano la traduzione della traduzione: p.e. la Laurea acquisita in Spagna o in Romani, o in un altro Stato deve essere tradotta direttamente in inglese, senza passare per un’altra lingua (traduzione dallo spagnolo in italiano e dall’italiano in inglese).

Certified translation of documents

  • The translation must be completed by an authorised translator.
  • It must be a literal translation, not an interpretation of the original document.
  • All certifications and ink stamps on the original document must also be translated.
  • The translator must put their business stamp on each document translated and sign and date the statement writing that “this is a true and accurate translation” and attach the translation to the original language document or provide a list of the documents translated.

The GDC will not accept a translation of a translation (e.g. a Spanish diploma translated into Greek, then to English from Greek is not acceptable).

Inoltre, su richiesta, la WorldTranslate® effettua le traduzioni giurate / asseverate con legalizzazione per il Regno Unito dall’italiano all’inglese dei documenti per le pratiche di iscrizione agli Albi professionali in Inghilterra:

Tale traduzione non è una semplice traduzione in lingua inglese, ma traduzione corredata dal Verbale di giuramento bilingue (italiano ed inglese) compilato dal traduttore ufficiale iscritto all’Albo dei C.T.U. del Tribunale di Salerno e al Ruolo Periti ed Esperti della Camera di Commercio e sottoscritto sia dal traduttore, il quale presta il giuramento ed afferma di aver eseguito la traduzione fedele, accurata e completa del documento originale dall’italiano in inglese, sia dal Funzionario del Tribunale.

Siamo specializzati nella traduzione dei documenti relativi all’iscrizione, quali ad esempio:

  • Certificati di abilitazione all’esercizio professionale;
  • Certificati di Laurea;
  • Certificati di Specializzazione;
  • Attestazione del Ministero della Salute di riconoscimento del Titolo di studio conseguito in Italia;
  • Attestato del Ministero della Salute di Onorabilità professionale;
  • Certificato Generale del Casellario Giudiziale e dei Carichi pendenti (non più di tre mesi dalla data di rilascio del certificato);
  • Certificati di iscrizione agli Albi professionali dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri / Infermieri professionali / Ostetriche / Assistenti sanitari;
  • Certificato di vaccinazione;
  • Certificato di nascita.

Attestazione del Ministero della SaluteAttestato di conformità della qualifica professionale conseguita ai requisiti previsti dalle direttive comunitarie, avviene in base alla DIRETTIVA 2005/36/CE. La Direttiva disciplina il riconoscimento delle qualifiche professionali tra Stati membri dell’Unione europea e si applica a tutti i cittadini di uno Stato membro dell’UE che intendono esercitare una professione per la quale sono stati qualificati in un paese diverso da quello in cui ha ottenuto il relativo titolo abilitato, sia come lavoratori autonomi che dipendenti.
La Direttiva relativa al riconoscimento delle qualifiche professionali è scaricabile in italiano e in inglese in formato PDF, cliccando sui seguenti link:
- in italiano Direttiva 2005/36/CE_it
- in inglese Direttiva 2005/36/CE_en

In base alla quantità dei certificati da tradurre, i tempi di effettuazione della traduzione senza urgenza si variano da quattro a sei giorni lavorativi, a partire dalla conferma dell’ordine.
Su richiesta dei nostri Clienti eseguiamo anche le traduzioni con massima urgenza, entro tre giorni lavorativi, a partire dalla conferma dell’ordine.

All’occorrenza è possibile effettuare le telefonate in lingua inglese e scrivere le email per chiedere ulteriori informazioni o chiarimenti, richiesti dai nostri Clienti.

L’articolo di Michele Bocci su “La Repubblica” Medici all’estero dopo la Laurea

NUOVE MODALITÀ DI REGISTRAZIONE ALL’ALBO NMC PER GLI INFERMIERI ED OSTETRICHE PROVENIENTI DALL’UNIONE EUROPEA
Fonte: www.nmc.org.uk

Dal 19 gennaio 2016 NMC ha cambiato i requisiti necessari per l’iscrizione all’Albo degli Infermieri ed Ostetriche in Inghilterra.
Cliccando sulla voce: Nuove Regole per l’iscrizione all’Albo degli Infermieri ed Ostetriche NMC in UK si può scaricare il documento in .pdf Registering as a Nurse or Midwife in the UK for applicants trained in EU or EEA by January 2016.

Tutti gli infermieri ed ostetriche che intendono lavorare nel Regno Unito devono seguire il Codice Etico Professionale degli Infermieri ed Ostetriche The Code: Professional standards of practice and behaviour for nurses and midwives.

A seguito del Nuovo Regolamento è necessario dimostrare le conoscenze e competenze linguistiche necessarie per poter esercitare nel Regno Unito.
Le prove accettabili dal NMC sono i seguenti:
(vedi pagina 19 del Nuovo Regolamento per l’iscrizione all’Albo degli Infermieri “Registering as a Nurse or Midwife in the UK”)

Prova 1. Superamento dell’esame IELTS (International English Language Testing System) con un punteggio minimo 7.0 in ciascuna delle quattro aree: lettura, scrittura, ascolto e conversazione, avvenuto non più di due anni fa.

Prova 2. Una recente (non più di due anni fa) pre-registrazione al programma per infermieri ed ostetriche che è stato insegnato e esaminato in inglese in un Paese dell’EEA (Area Economica Europea). Si prevede che il corso deve essere svolto in inglese e composto da almeno il 50% di interazione clinica, di cui almeno il 75% di interazione con i pazienti, utilizzatori del servizio, le loro famiglie e altri operatori professionali del settore.

Prova 3. Registrazione e due anni di pratica registrata con un Ente Regolatore degli Infermieri e le Ostetriche in un Paese dove l’inglese è la lingua primaria e ufficiale, dove la valutazione di conoscenza della lingua inglese era necessaria ai fini di registrazione.

Anche la qualità può avere un prezzo accessibile !

Utilizzate il modulo sottostante per richiedere maggiori informazioni o un preventivo personalizzato, oppure contattateci:
e-mail: info@worldtranslate.it
tel/fax +39 089 274978
cell. e WhatsApp: +39 392 7623648
Linkedin
Facebook
Google+

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (obbligatorio)

Oggetto

Il tuo messaggio (obbligatorio)

Summary
Article Name
Documenti per l'iscrizione agli Albi professionali in Inghilterra
Description
Iscrizione agli Albi professionali in UK e in Irlanda del proprio settore: Albo professionale dei Medici Chirurghi – GMC, degli Infermieri ed Ostetriche – NMC, degli Odontoiatri – GDC e dei Farmacisti – GPhC.
Author
Publisher Name
WorldTranslate®
Publisher Logo